Idee per il bagno di Design

Idee per il bagno di Design

Aprile 19, 2019 0 Di aaronalwolf

Il Bagno è un ambiente importante non solo per la sua funzione precipua ma anche perché fornisce l’immagine di te a prescindere dal resto della casa. Vale la pena, dunque, di fare in modo che tu stessa e le persone che frequentano la tua casa e occasionalmente anche il bagno, possano apprezzare questo ambiente anche nei particolari, negli accessori che determinano il suo stile.

Lavabo e rubinetti

Scordati i classici lavabi di forme tondeggianti come si usavano decenni fa. La tendenza attuale è orientata a lavabi rotondi, anche integrati in un mobile oppure molto caratterizzanti sono i lavabi quadrati, coordinati con tazza e bidet.

Quest’ultima soluzione è anche quella ideale per dare carattere ed eleganza anche ad un bagno piccolo, razionalizzando nel contempo gli spazi. E che dire del lavabo con la colonna che in realtà non ha grande altra funzione se non estetica,per nascondere i tubi e dare un tomo maggiormente massiccio al lavabo stesso.

Di gran moda anni fa, oggi è ritenuta un po’ Vintage, eliminata a favore dei sanitari e lavabi pensili, non appoggiati a terra. Un lavabo, per quanto bello e di Design, però, non è nulla se non viene attrezzato con un rubinetto.

I moderni rubinetti

I rubinetti moderni, di tendenza, sono diversi da quelli finora usati. C’è stato il periodo in cui i rubinetti volevano un gruppo con le due manopole alla base con un corpo tondeggiante e il tubo erogatore  alto e ricurvo, quasi, nel suo complesso, a stilizzare un cigno.

Poi sono arr8ivati alla moda i rubinetti massicci ma comunque con una netta prevalenza di linee curve ma oggi il Design propone ancora altri rubinetti da montare sui lavabi.

I rubinetti di ultima generazione

Oggi sono di gran moda i rubinetti squadrati, sia che abbiano uno stile minimal, Contemporaneo o industrial, si adattano comunque a lavabi a catino, rotondi o con altre forme geometriche, in un caso costituendo uno stacco, un contrasto tra forme diverse, nell’altro accompagnando la tendenza squadrata anche nel lavabo.

Le finiture possono essere di molti tipi diversi, tutti comunque validi, dipende dal gusto personale. Finitura satinata, lucida spazzolata ma anche con colore metallico omogeneo o con la manopola di comando colorata in modo da abbinare alla perfezione il rubinetto al resto del bagno, ai mobili, alle pareti.

Oltre ad essere nuovi nella forma e nell’estetica, i nuovi rubinetti sono costruiti anche con una particolare attenzione all’ambiente. Molti di questi, infatti, sono dotati di limitatori di flusso che consentono grazie all’aerazione, di risparmiare anche fino al 50% il consumo di acqua e andando ad incidere anche sul costo di riscaldamento dell’acqua sempre con un minore consumo del liquido elemento, di conseguenza con una minore quantità di acqua da riscaldare.

A completare il bagno, non si possono trascurare altri accessori: lo Scopino, il porta scopino, il portasapone e il bicchiere portaspazzolino. Questi accessori sono soggetti a frequenti sostituzioni per ovvi motivi di usura e di logorio.

In genere si tratta di accessori in materiali plastici colorati in vario modo e anche con molte forme. La praticità e la facilità di pulizia deve essere il criterio che ti orienta nella scelta di questi accessori ma presta una particolare attenzione anche all’estetica perché tanta cura nello stile del bagno non può essere inficiata da accessori esteticamente sbagliati.

Per fortuna, in questo caso, anche se sbagli la scelta, tutto è facilmente rimediabile acquistandone altri più giusti.  Una volta scelti e acquistati, però, fai attenzione a tenerli assolutamente puliti, uno scopino sporco non si può proprio vedere!

Probabilmente scegliendo degli accessori min ceramica la loro vita sarà superiore e anche la pulizia è più semplice, certamente più degli accessori in plastica.