Poesie, racconti, riflessioni, favole, lettere, dediche... in forum    

 

 

Pubblicazione di scrittori dilettanti in forum





 
  









 
 










 

 
  © E' vietato copiare qualsiasi cosa senza l'autorizzazione dell'autore    

Webmaster Cobite 

 

 

 

 

 

 


 

 

 

 

Poesie in pergamena

Poesie scelte dal forum Fiori di Pensiero
Pergamena Luglio 2013

 

 

Addio di   Gaspy.
Briciole di gioiaedolore  
Cenci di  NuncEstBibendum
Il tempo di un refuso di garofano a.
La luna e la moneta di A.Bonelli
Museo di (pearl)
Piogge di  pennabianca 1957
Viverti di   lucimaest
   

 

 


 

 

     Home
  Forum di Fiori di Pensiero

 

 

 

 


 

 

 

 

"Poesie in pergamena" è una scelta redazionale tra le poesie
inserite in forum Fiori di Pensiero  ogni trimestre.

Pergamene precedenti


 

 
 
 

 

 

 


 

 

 

 

 

<< su
<< Home

 
           
           

 

 


 

 

 

 

   Addio
di Gaspy.


Cinquant’anni, una vita sempre insieme,
a lottare per vivere gli eventi,
buoni o cattivi come vanno i venti
problemi tanti e ancor gioie supreme.

Madre di una famiglia deliziosa,
consorte ancora d’ una vita intera,
dolce, ma pure nel contempo fiera,
fedele ad essa e sempre decorosa.

Nella tua casa c’è ora un grande vuoto
nella vita di tutti e nel cuor mio.
Per i tuoi gatti un vero terremoto.

A noi soccorre un sol pensiero pio
che tu trovi la pace è il nostro voto:
Compagna e madre d’ una vita, addio. 


______


 

 

 

 


 

 


< su
 

 


 

 

 

 

Briciole
di   gioiaedolore 


Briciole di luce
sono faro nel mare in tempesta,
sono occhi di una donna amata...
nella notte diventano specchi
che si riflettono, nella bocche dei fiumi.

Accecano i desideri
liberandosi della mantella nera,
colmano silenzi infiniti...
mentre la vita scorre
lungo la cerniera del giorno.

... giu' a casa...
si accendono candele di fede.3. 
 
   
______
 

 

 

 


 

 


< su
 

 


 

 

 

 

Cenci
di  NuncEstBibendum


Raccattai un sorriso
tra i cenci di porta portese.

A buon mercato,s’intende.

fui derubato
dal protendersi sornione
d’un ciliegio

canzonava la bonaccia,
si concedeva al sussurro
di paroline liete


______

 

 

 

 


 

 


< su
 

 


 

 

 

 

   Il tempo di un refuso
di garofano a.


A volte basta un refuso
scritto bene in bella vista
a ricordarci ch'è sfuggito un attimo
lo correggo aggiungo l'elle
e un altro se n'è andato
scivola sul volto il tempo
si ferma appena per guardarmi
di rado scuote il capo
e arriccia il labbro
spesso mi sorride, sbatte gli occhi
o complice senza una meta
si fa arlecchino in maschera
per poi ammucchiarsi


______
 

 

 

 


 

 


< su
 

 


 

 

 

 

    La luna e la moneta
di A.Bonelli
 

Come non amarla la luna,
così argentea e pallida,
così come lui errabonda?
E confidarle i pensieri,
quasi fosse un’amante!
Ma l’uomo trovò nell’erba
una moneta d’oro
ed altre ne cercò, febbrile,
come invasato
e dimenticò la luna,
senza più alzare gli occhi al cielo….

___
 

 

 

 


 

 

 
< su
 

 


 

 

 

 

Museo
di  (pearl)


Volute di fumo in trucioli di grigio:
l'asfalto ansima
spinta dopo spinta
della pioggia pesante di aprile

questa periferia è lontana e distratta,
un piccolo cuore d'arte caotica
che grida e turbina per la mia attenzione,
persa da qualche parte
sotto un tappeto di desideri al neon,
chiari come la plastica bruciata

nel mio cuore
c'è l'odore di una negazione a metà,
e ho la lingua legata
ad un pilastro di freddo
e acqua che si nasconde:
la mani bucate, ma nessun'aureola
ad incatenare la mia anima al cielo

sgrano occhi e preghiere
contro il sogno più intimo della terra umida,
sotto di me la sento torcersi le nocche:
guarda e brama la luna,
una singola gemma gelida,
morte di roccia sinuosa
sul palmo di latte dell'infinito

il suono dolce
di due realtà che si toccano
mi porta a guardarti un secondo:
con questa pelle come orizzonte degli eventi
nel mio sangue piove sempre forte,
mentre tu ti porti per il mondo
quelle catene montuose
che ti attraversano le parole

grandi e nere come l'amore fra terra e cielo,
ferme e silenziose
come la paura che mi tiene per mano
da quando ho messo piede
nella soffitta dei miei pensieri.
  


______
 

 

 

 


 

 


< su
 

 


 

 

 

 

 Viverti  
di lucimaest


Non riesco

a saziare con i sogni,
quello che la realtà
alle volte chiede...

ma la realtà vissuta con te
è così forte e dolce
da sembrare sogno,

e così continuerò a viverti 
  
 
 
______

 

 

 

 


 

 


< su

Home
Forum di Fiori di Pensiero

Poesie in pergamena