Porte di qualità per proteggere la casa

Porte di qualità per proteggere la casa

Ottobre 8, 2020 Off Di aaronalwolf

La sicurezza è un tema molto importante, soprattutto quando parliamo di proteggere la nostra abitazione e i nostri cari. Infatti molto spesso può accadere che una piccola distrazione permetta a dei ladri di intrufolarsi in casa e rubare. Non è fantascienza, ma anche chi si crede di più al sicuro potrebbe ricevere una brutta visita, specialmente quando si è lontani da casa.

Ovviamente questa possibile, seppur rara, evenienza non dovrebbe ostacolare le vostre abitudini o mettervi subito in panico: basterà infatti prendere delle buone precauzioni per mettere in sicurezza la casa. In questa breve guida vedremo quali sono i migliori sistemi di sicurezza per proteggere la propria casa dai furti, partendo da delle buone porte di qualità dotate di serrature top gamma. Quest’ultime si possono acquistare nei negozi specializzati oppure online, ed essere montate da un fabbro Torino per serrature. Ecco adesso come sceglierle.

Scegliere le porte blindate

La via d’accesso preferita da noi, e purtroppo dai ladri, è la porta di casa. Essa è un infisso molto utile e può essere anche utilizzato per scopi di design, dato che una buona porta potrebbe anche essere molto bella da vedere. Le porte blindate sono caratterizzate da una struttura solida, abbastanza robusta e pesante, di legno o altro materiale rinforzato in acciaio. In pratica un malvivente non può facilmente abbatterla o scalfirla con dei semplici strumenti. Di solito ogni porta blindata ha una sua classe di appartenenza che ne determina facilmente il grado di protezione.

Per la protezione della casa vanno già più che bene quelle di classe 3. Le porte poi possono essere anche realizzate in legno e alluminio con anima in accia, che le corazzano da eventuali attacchi. Queste porte non possono neanche essere alzate facilmente, dunque il ladro sarà costretto a desistere o ad entrare dalle finestre. Altra cosa molto importante da valutare è la serratura, la quale potrebbe essere rotta. Anche qui esistono in commercio delle serrature molto resistenti da utilizzare in combinazione con una porta blindata di qualità. Le serrature anti ladro migliori sono quelle a cilindro europeo, dotte di un sistema che non permette ai ladri di entrare con apparecchiature particolari e di estrarre il cilindro. Inoltre esse possono essere aperte solo dalla loro chiave.

Proteggere le finestre

Dopo che vi sarete dotati di una buona porta blindata con annessa serratura di sicurezza, è bene pensare di proteggere le finestre, specialmente se si abita nei piani più bassi di uno stabile. Le finestre possono essere rinforzate grazie a delle inferriate, le quali non permettono di manomettere da fuori gli infissi. Le inferriate devono essere a loro volta blindate, realizzate in acciaio in modo tale da non poter essere tagliate con dei semplici strumenti. Questi accorgimenti riguardanti la sicurezza di porte e finestre sono utilissimi per proteggere le finestre di casa da eventuali attacchi, ma se volete una maggiore protezione e vivere con meno ansia consigliamo anche l’installazione di un buon allarme o di un impianto di videosorveglianza.